Aestetica videoludica

Aestetica videoludica

Posted On: January 31, 2007
Posted In: , ,
Comments: No Responses

Dai disegni di fine anni ’90, passando attraverso i paesaggi virtuali dei videogame sino alle araldiche contemporanee e ai ritratti dipinti dei Cosplayers: Aestetica videoludica, la mostra personale dedicata allÌopera di Mauro Ceolin (organizzata dalla KGallery di Legnano e curata da Ivan Quaroni), promette di rappresentare in modo esaustivo un decennio di lavoro dell’artista milanese.
La mostra personale, oltre a percorrere le diverse fasi del lavoro di Ceolin, servirá per presentare anche l’ultimo esito della sua ricerca, vale a dire la serie dei ritratti dipinti dei Cosplayer (Costume Player, persone che vestono i panni dei propri idoli dei fumetti o dei videogame e che, in casi estremi, cercano di vivere come questi personaggi).
La mostra fará prima tappa a Verona (inaugurazione il 26 gennaio negli spazi della ÏMai CollectionÓ di via Sottoriva 12) per poi approdare, dal 16 febbraio, nella sede di Legnano della KGallery.

Aestetica videoludica – Inaugurazione Verona, venerdœ 26 gennaio dalle 19 negli spazi di “Mai Collection”, via Sottoriva 12. Fino al 10 febbraio, gio, ven, sab, dalle 16.30 alle 19.30.
Aestetica videoludica – Inaugurazione Legnano, venerdœ 16 febbraio dalle 19. K Gallery, piazza Europa, 15 – Fino al 20 marzo, gio, ven, sab, dalle 16.30 alle 19.30.
Curatore: Ivan Quaroni Testo critico: Ivan Quaroni
Organizzazione: K Gallery – Eo Ipso Comunicazione

Contatti: KGallery – arte contemporanea piazza Europa, 15 – 20025 Legnano (Mi)
www.kgallery.it
www.rgbproject.com

Related Posts with Thumbnails