2 many vjs

2 many vjs

Posted On: July 22, 2005
Posted In: , ,
Comments: No Responses

Too many vjs nasce come occasione di confronto tra vari modi di fare vjing e si pone l’obiettivo di creare sensibilità verso questa nuova disciplina. Il Vjing, ovvero l’arte di accompagnare la musica con le immagini durante concerti o dj-set, si sta diffondendo in modo sempre più capillare in festival e appuntamenti di ogni natura.
Too many vjs si propone di offrire una panoramica su questi nuovi artisti dell’era digitale. Nello scenario dell’anfiteatro naturale di San Giuliano Terme, Pisa, undici VJ si troveranno fianco a fianco, nel compito di accompagnare con le immagini i vari dj-set. Durante la serata sará possibile vedere all’opera alcuni dei più interessanti rappresentanti della scena nazionale, e capire più da vicino che cos’è come funziona il Vjing.
Tra gli ospiti segnaliamo la presenza dei Kinotek (Roma), vincitori della sezione Vjing dell’edizione 2003 di Arezzo Wave, del collettivo Homework (Bologna), organizzatore dell’omonimo festival dedicato alle arti digitali fatte in casa, della Flxer community, gruppo di creatori dell’omonimo software open source per VJing.
Ad accompagnare i VJ nella serata sarà Eclat, una delle più interessanti realtà locali dedite alla dance music, e New Combo, crew di dj che spazia tra sonorità black, break-beat e drum and bass.
Il duo Eclat, selezionato nel 2002 da Red Bull per prendere parte alla Red Bull Accademy, ha di recente partecipato a festival come Dissonanze di Roma e Sonar di Barcellona.
Too many vjs vanta inoltre la collaborazione con il festival internazionale Videominuto Pop Tv, previsto per il 9-10-11 settembre al Museo Pecci di Prato, e si propone di evidenziare una nuova faccia della produzione video.

23 LUGLIO ore 21.00
Ex Cava Nord-Est
San Giuliano Terme, Pisa
More info

Related Posts with Thumbnails